in mostra dal 4 al 17 agosto 2014

In “Beyond the Chaos” il linguaggio fotografico, concettuale e simbolico, di Enrico Nicolò ci conduce al di là dell’orizzonte visibile, dello spazio e del tempo, tra solitudini, infinito e sublime.

Biografia

Enrico Nicolò è nato nel 1957 a Roma, dove risiede con la moglie e i tre figli. Compiuti gli studi liceali classici, si è laureato in Ingegneria elettronica con indirizzo sistemi di telecomunicazione. È ricercatore scientifico. Si è occupato di linguaggio della comunicazione fotografica, con particolare riferimento all’impiego delle figure retoriche visive. Dal 2001 collabora con “La Voce – Periodico abruzzese”, sia sotto il profilo letterario, sia sotto quello fotografico autoriale.

Scrive di fotografia anche come critico e curatore. È redattore della rivista bimestrale di arte, cultura e attualità “International Urbis et Artis”, per la quale cura la rubrica “Arte Fotografia”.

È fotografo artista. Ha esposto in mostre personali e collettive a Roma, Verona, Asolo (Treviso), Fossacesia (Chieti), Redding (California – U.S.A.) e Londra. Ha vinto il Primo Premio, per la sezione Fotografia, del concorso-esposizione “Premio Internazionale Biennale d’Arte di Asolo, Seconda edizione”. Alla terza edizione della Biennale è stato il vincitore, per la Fotografia, del Premio Mostra presso l’Istituto Italiano di Cultura di Praga.

È stato tra gli artisti finalisti dei concorsi di fotografia e arte contemporanea “Progetto P” e “Progetto MM” (Galleria Gallerati, Roma), rispettivamente nel 2011 e 2012. È risultato tra i vincitori dei “Single Image Awards” nel concorso della rivista americana Black & White Magazine for Collectors of Fine Photography.

Ha pubblicato i libri di fotografie in bianco e nero Oltre il visibile (Polyorama Edizioni, 2013) e Sgridò i venti e il mare – Intuizioni di immagini dai Vangeli (Palombi Editori, 2013) e, con Rivista Abruzzese Editrice, la piccola monografia Vorrei avere lacrime che mi bagnino gli occhi (2013).

È inserito nel volume annuario “Enciclopedia d’Arte Italiana – Catalogo Generale Artisti dal Novecento ad oggi” ed è stato selezionato per l’inclusione nella seconda edizione annuale dell’“International Masters of Photography” (volume 2), pubblicazione della World Wide Art Books di Santa Barbara (California).

Fa parte del gruppo di ricerca artistica “06”, è un associato di Officine Fotografiche Roma, di “Urbis et Artis” e di “Visiva – La città dell’immagine”, è socio della Unione Cattolica Artisti Italiani (U.C.A.I.) e fa parte dell’Associazione I.T.A.C.A. (Fossacesia (Ch)).

Sulla sua produzione fotografica sono usciti servizi, articoli, recensioni, interviste e portfolio su quotidiani (“il Centro”, “L’Osservatore Romano”), altre testate giornalistiche (“Il Rubino”), anche online e radiofoniche (“Il Muro Mag”, “Il Sole 24 Ore – Domenica24”, “papale-papale”, “Radio Vaticana”), riviste di cultura, portali d’arte e su molte delle principali riviste di settore (“Arte Shop Magazine”, “Foto Cult – Tecnica e Cultura della Fotografia”, “fotografare novità”, “Fotografia Reflex”, “Gente di Fotografia”).

Della sua opera hanno scritto oltre trenta firme, tra critici, galleristi e curatori d’arte, esponenti del mondo della fotografia, dell’editoria, della cultura in genere e dello spettacolo, accademici, scrittori, giornalisti e personalità ecclesiastiche. Tra questi, Andrea Attardi, S. Em. Card. Prosper Stanley Grech, Diego Mormorio, Robertomaria Siena e Mons. Timothy Verdon.

Le sue fotografie sono presenti in collezioni pubbliche e private, in Italia e all’estero.

e-mail: enrico.nicolo.photo@gmail.com
web: http://enriconicolo.it/


BIOGRAPHY

Enrico Nicolò has exhibited alone and in group exhibitions in Rome, Verona, Asolo, Fossacesia, Redding (California) and London. He won, for the photography section, the first prize of the second edition of the competition/exhibition “Premio Internazionale Biennale d’Arte di Asolo” and the award for the show at the Italian Institute of culture in Prague, he was also among the winners of the “Single Image Awards” in the contest of the American Magazine ‘Black & White Magazine for Collectors of Fine Photography’. He has published books of photographs in black and white “Beyond the Visible” and “Rebuked the winds and the sea-image and insights from the Gospels “. His photographs are included in public and private collections in Italy and abroad.