Alberto Cicchini

dal 3 all'11 agosto 2016

04A. Cicchini

BIOGRAFIA:

Alberto Cicchini nasce a San Benedetto del Tronto il 2 luglio 1968 Fotografo autodidatta. Sin dall'età di dieci anni nutre una grande passione per le macchine fotografiche. Nel 2004 inizia, come praticante, e collabora con l’ agenzia Toto press di Montecatini terme, nel 2007 diventa pubblicista, collabora con “Il Messaggero Marche” e varie agenzie di stampa, iniziando da pubblicista frelancee. Nel 2009 segue da vicino, e sin dalle prime ore, la tragedia del terremoto de L’Aquila. Partecipa con l’associazione SAVE L'AQUILA PROJECT no-profit, alla realizzazione di due mostre di beneficenza con 25 fotografi internazionali e agenzie di stampa: il 3 ottobre 2009 Los Angeles Santa Monica Jeanie Madsen Gallery e il 20 maggio 2010 Ambasciata Italiana a Washington.
Dal 14 al 25 gennaio 2012 ha esposto, con la mostra personale “Scatti”, alla Palazzina Azzurra di San Benedetto del Tronto. Nel 2012 progetta un lavoro sulla modernità della pesca sambenedettese e le sue contraddizioni del ventesimo secolo.
Inaugura nel luglio 2014 con il titolo “ Il Caro Pesca “ la mostra sui pescatori, allestita presso la Casa del Pescatore di San Benedetto del Tronto, e dal 24 ottobre al 31 dicembre Museo civiltà del Mare.
Dal 23 luglio al 31 Agosto 2015 Eikon riflessi visivi e Fiof Revolution Porto Empedocle Agrigento, la mostra “ il Mare” una collettiva con Vito Finocchiaro e Marco Scintilla.
Mostra Fiof Revolution Grottammare dal 8 settembre al 13 settembre 2015 mostra collettiva
Partecipa con la mostra il Cristo Morto di Monteprandone.
Novembre 2015
Mostra Collettiva Italiana in China International Photographic Art Exhibition a Lishui, nella provincia cinese dello Zhejiang
Marzo 2016
Mostra il Cristo Morto di monteprandone , palazzo comunale
Giugno e Luglio 2016
Mostra Fiof Revolution a Minturno (LT) e barletta (BA) The bordeland storia di pescatori della piccola pesca di Martinsicuro. Fiof Revolution
Luglio 2016
Mostra Eikon riflessi visivi, il Mare una collettiva con Vito Finocchiaro e Marco Scintilla.

Riconoscimenti Fotografici:
2010
Primo riconoscimento con 4 Bronze Awards Categoria Reportage al F.I.O.F. di Orvieto (foto sul terremoto in Abruzzo).
2011
1 Bronze Awards categoria reportage F.I.O.F a Barletta (foto simposio internazionale “Scultura Viva” San Benedetto del Tronto).
2012
Fotografo dell’anno, Premio “Novemi Traini” organizzato dalla Pro Loco di San Benedetto del Tronto e dall’Ordine dei Giornalisti delle Marche.
2014
Marzo 2014 n. 1 Bronze Awards su categoria Storia “ il Caro Pesca”, al F.I.O.F di Orvieto.
n. 4 Silver Awards su categoria “Reportage” (nel sociale) al F.I.O.F di Orvieto.
Settembre 2014, n.1 menzione d’onore IPA Photography Awards, categoria “Tradizione e Cultura” (foto relativa al Bove Finto di Offida).
Ottobre 2014 n.1 Honorable Mention Mifa Photography Awards (Russia) “cavalli al passo Castelluccio” categoria landspace
n. 1 Honorable Mention Mifa Photography Awards (Russia) “Il Caro Pesca” Categoria Documentary
2015
Marzo 2015
n.1 honorable mention al F.I.I.P.A. di Orvieto Categoria People “Il Cristo morto” di Monteprandone.
Aprile 2015
n.3 noninees International color awards di Los Angeles Categoria Fotogiornalismo “ Papere in città” , Categoria people “Pesca a lampara” , categoria food “ Asta del mercato”.
Giugno 2015
n . 3 honorable mention al PX3 Photography di Parigi categoria Landscape singola immagine “Ray of light”, categoria documentary serie 5 immagini “ il Cristo Morto” di Monteprandone, categoria people serie 5 immagini “Pesca A lampara”.
Giugno
Finalista Sipa Contest Photography Awards 2015
Luglio 2015
Primo classificato Concorso Letteraio e Fotografico il Martino del Festival Martibook 2015, con una foto “ la piccola pesca” di Martinsicuro terra abruzzese a confine con le marche.
Settembre 2015
n.1 menzione d’onore IPA Photography Awards, categoria “Tradizione e Cultura” il Cristo Morto di Monteprandone
1 menzione d’ onore categoria “ politica ” Sciopero sociale a Roma
1 menzione d’onore categoria “ Landscape” singola immagine “Ray of light”
Ottobre 2015
, n.7 Honorable Mention Mifa Phothography Awards di Mosca
1 menzione d’ onore categoria “ political ” Sciopero sociale No Jobs Act
1 menzione d’onore categoria “ Landscape” singola immagine “Ray of light”
1 menzione d’onore categoria “ documentari” il Cristo Morto di Monteprandone
1 menzione d’onore categoria “political” no salvini
1 menzione d’onore categoria “ general news” i vucumpra in italia
1 menzione d’onore categoria “general news” No Tav precari e diritto per la casa
1 menzione d’onore categoria “People” La terra di confine
Novembre 2015
n. 3 noninees “people” Black & White Spider los angeles
n. 1 “landspace” Black & White Spider los angeles
2016
Febbraio
F.I.I.P.A. di Orvieto Vincitore Assoluto categoria sport 1 e 2 posto, 2 posto categoria
Fine art, n.5 honorable mention categoria fine art , people, ritratto, sport
Marzo
International Color Awards di Los Angeles n.2 Honorable mention Categoria Aerial e Fotogiornalismo, n 4 Noninees Categoria: Sport, Shilouette, Landespace, people
Aprile
IPOTY Londra International, Prestigious Photography Competition 2016, n.1 honorable mention Categoria Editorial Documentary
n.1 honorable mention Categoria editorial Daily life, n.1 honorable mention categoria landspace
Maggio
2016 China International Photographic Art Festival China-Zhengzhou, Vincitore Categoria B&W “il cristo morto di monteprandone”
Giugno
Finalista Sipa Contest Photography Awards 2016
Giugno
Photography Competition PX3 di Parigi n. 2 honorable mention categoria general news
Giugno
Mifa Awards di Mosca Russia Professional 2016 n.6 Honorable mention categiorie :
1 documentary, 1 documentary people, 1 aerial, 1 sports, 1 People General News, 1 Environmental General News
Luglio
Luci Sul Lavoro Contest Italia Lavoro Vince il primo Premio foto ctg. autoimpiego con Pesca a Lampara


04B. The Borderland

IN ESPOSIZIONE:

“The Borderland” è il titolo della mostra di Alberto Cicchini.

La terra di confine e il suo antico villaggio della pesca, Martinsicuro cittadina che si affaccia sul mare Adriatico, il primo paese Abruzzese a nord, qui la famiglia del pescatore Peppino Cordisco, porta avanti una realtà pescatrice dove i marinai sono rimasti alle antiche tradizioni e i giovani imparano con voglia il mestire.Con la crisi oggi il lavoro è diminuito ma per loro l’impegno e la costanza premia la sopravvivenza giornaliera , giorno per giorno.

e-mail: 

web: www.albertocicchini.it

Sponsor