Matteo Tenardi

dal 4 al 15 luglio 2015

Tenardi

BIOGRAFIA:

Matteo Tenardi, nato nel 1984 a Castenuovo Grafagnana (LU), vive e lavora a Massa (MS). Dopo il diploma in Arte e Restauro delle Opere Lapidee all' Istituto Statale d' Arte F. Palma di Massa consegue il diploma di laurea in Arti Visive, Pittura, all' Accademia di Belle Arti di Carrara (MS).

Dal 2005 partecipa a mostre personali e collettive. Tra le principali mostre personali si ricordano, nel 2014, “AGAIN!” alla galleria Spazio Testoni di Bologna; nel 2009 “SUL LIMITE*” all'ex cava del Monte Pelato (LU), a cura della galleria 911 di La Spezia. Tra le principali collettive si ricordano, nel 2014, “ARTSIDERS” alla Galleria Nazionale dell'Umbria a Perugia e “REMAKE” alla galleria Spazio Testoni di Bologna; nel 2013, “LA BELLEZZA NECESSARIA” al Museo Michetti di Francavilla a Mare (Chieti); nel 2012, "OPEN SPACE 2” alla Galleria Nazionale di Cosenza; nel 2010, “ECOLE DEL DISEGNO”, a La Versiliana (LU); nel 2008 la “BIENNELE D'ARTE SACRA”, Museo Stauros di San Gabriele (TE).  Dall' aprile del 2014 una sua opera è entrata a far parte della Collezione di Arte Contemporanea del Ministero degli Affari Esteri, Palazzo della Farnesina (Roma) e nel 2013 una sua opera entra nella Collezione Permanente del Museo Michetti di Francavilla a mare (CH).

Mostre

2014 - “AGAIN” 4 artisti presentano 4 personali nelle4 sale della Galleria Spazio Testoni, Bologna

2009 - “Sul Limite*”, a cura della galleria 911, Ex cava del Monte Pelato, Massa (MS)

2009 - “EXIT* *l'unica via di uscita è nella tensione generata nella sospensione ininterrotta dell'istante dell'Incipit”, galleria 911, La Spezia

2007 - "Oltre il bianco”, a cura di M. Galbiati, galleria 911, La Spezia

Principali Mostre Colletive

2015 - “l'acrobata sull'acqua” museo della poesia di Piacenza

2014 - "ARCHIVO\14 omaggio a Elio Vittorini", prefazione di Arturo Schwarz, a cura di G. Bombaci, Fabbrica Arte Contemporanea, Canicattini Bagni, Siracusa

2014 - "ARTSIDERS", a cura di Fabio De Chirico e Massimo Mattioli, Galleria Nazionale dell'Umbria, Perugia Collezione Farnesina, collezione d'arte contemporanea del Ministero degli affari Esteri, Palazzo della Farnesina, Roma

2014 - "REMAKE alla Fondazione Terruzzi Villa Regina Margherita", Bordighera, a cura della galleria Spazio Testoni di Bologna

2014 - “SILENTI STANZE” a cura di C. Cipriani, palazzo Baronale di Nociglia (LE)

2014 - “REMAKE”, galleria Spazio Testoni, Bologna

2013 - “A MATILDE” residenza d'artista/mostra da un’idea di Omar Galliani, Torre del Falco, Canossa (RE)

2013 - “La bellezza necessaria", Museo Michetti, Francavilla al Mare, Cheti, (vincitore Premio Cocco)

2013 - "La ricerca della materia perfetta", Galleria Colossi, Brescia

2013 - "Entropie", a cura di -Heyart, sala del basolato, Palazzo Comunale, Fiesole (FI)

2012 - "open space 2 incursioni figurative" a cura di Fabio De Chirico e Carmelo Cipriani, Galleria Nazionale di Cosenza, Pallazzo Arnone.

2012 - "inside me" pulsart art contest, a cura di A.Z. Pezzin, Palazzo Fogazzaro, Schio (VI)

2012 - “di annuncio in annuncio” evento della XV biennale d' Arte Sacra a cura di G. Bacci. Museo Stauros, san gabriele (TE)

2012 - “arte a sud” a cura di F.Londino, rassegna nazionale di arte contemporanea, unione dei comuni del versante ionico,  Catanzaro

2011 - “Settimana dell'Arte 2011” a cura della Casa d'Arte San Lorenzo, Santa Giusta, Castidas (CA)

2011 - “Andata / Ritorno Palermo Pietrasanta” da un'idea di Omar Galliani a cura di F. Sciortino e T. Pantaleo, spazio cannatella, Palermo

2011 - “PULSART ART PRIZE” a cura di A. Zerbaro Pezzin, Palazzo Fogazzaro, Schio (VI)

2011 - “Andata / Ritorno Pietrasanta Palermo” da un'idea di Omar Galliani a cura di F. Sciortino e T. Pantaleo, c.a.v pietrasanta, (LU)

2011 - “Pittura e Scultura” a cura di O. Galliani e A. Demetz Fabbrica dei Pinoli, La Versiliana (LU)

2010 - “ecolè del disegno” a cura di M.Apa, fabbrica dei pinoli, La Versilana, Pietrasanta (LU)

2010 - “Combat-tenti” da Livorno a Brescia, 4 artisti dal premio Combat”, Galleria Entroterra, Brescia

2010 - LX rassegna internazionale d'arte G. B. Salvi, a cura di M.Apa, Sassoferrato (AN)

2010 - “Urbans Creatures” a cura di F. Londino, Spazio Eventi, Venezia

2010 - “Premio Combat” i finalisti ai bottini dell'olio,Livorno

2010 - “Humana Passio” a cura di G.Bacci, complesso museale di S. Stefano, Bologna

2009 - “Sguardi multipli”, a cura di F. Londino, Castello Estense, Ferrara e Palazzo San Bernardino,Rossano (CS)

2009 - “Belle Arti, dal segno al concetto”, a cura di C. Pizzichini, Studio Lucio Fontana, Pozzo Garitta, Albissola Marina (SA)

2009 - “per una nuova iconografia di Angela da Foligno” a cura di G. Bacci museo d'arte castello di Scopoli, Foligno

2009 - “In Fieri2009”, Palazzo Ducale, Massa (MS)

2008 - “La casa degli specchi” a cura di C. Lio, galleria 911, La Spezia

2008 - “13 Biennale di Arte Sacra”, a cura di C. Chenis, Museo Stauros, san Gabriele (TE)

2008 - “Sguardi multipli”, a cura di F. Londino, Museo Amarelli, Rossano (CS)

2008 - “Cristalli di Rocca, II ediz.” a cura di C. Lio, Galleria Civica Palazzo Borgatta, RoccaGrimalda (AL)

2007 - “Eterogenie”, a cura di D. Del Vecchio, galleria Boccuzzi, Bari

2007 - “Giovani artisti disegnano il sacro IV” a cura di C. Chenis, Museo Stauros, San Gabriele (TE)

2007 - “Cristalli di Rocca” a cura di G. Bonomi, Galleria civica Palazzo Borgatta, Rocca Grimalda (AL)

2007 - “Cassetto disordinato”, a cura di C. Lio, galleria 911, La Spezia

2006 - “Liberamente Libro” a cura di F. Baboni e S.Taddei, sala Mostre di Palazzo Casotti, Reggio Emilia e Biblioteca Santa Maria la Nova, Complesso Monumentale Guglielmo II, Monreale (PA)

2006 - “7/7” a cura di Omar Galliani, galleria 911, La Spezia

2005 - “Pietrasanta In Fieri”, Museo dei Bozzetti, Pietrasanta


Nulla Accade Tenardi

IN ESPOSIZIONE:

“Nulla Accade* il tempo resta immobile, l'orizzonte segna l'ultimo confine, lo spazio è ciò che arresta lo sguardo e le cose vanno per la loro strada” scrive Matteo Tenardi riferendosi ai suoi ultimi lavori. In Nulla Accade*, titolo della mostra, l'artista, con le sue installazioni, “fotografa” attimi legati alla realtà umana attraverso uno scenario sul quale vincono le dimensioni spaziali e temporali. Quattro individui ed alcuni elementi chiave costruiscono un percorso che li lega allo spazio che li ospita. Un vecchio mattone, un piccolo arbusto seccato, l'idea dell'orizzonte, un'ancora, una scala, un'antica colonna di mattoni e una pagaia i protagonisti del cammino che gli spettatori affronteranno. Questi ultimi saranno accolti da un individuo volto di spalle. Il suo corpo aderisce al muro e sopra la sua testa, in posizione precaria, stanno il vecchio mattone e il piccolo arbusto seccato. Quel mattone corrotto dal tempo ricorda inesorabilmente un'idea dell'abitare. Il piccolo alberello racchiude in se il Tempo sospeso, nel suo essere incorruttibile mantenendo cristallizzata la forma della vita precedente. Il tutto realizzato con grande maestria, tecnica, realismo ed eleganza.

Angela Troilo

e-mail: 

web: http://www.matteotenardi.blogspot.it/


BIOGRAPHY:

Matteo Tenardi was born in 1984 in Castelnuovo Garfagnana (LU) and now lives and works in Massa (MS). After graduating in Art and Restoration of Stone works at the 'State Institute d' Art F. Palma Massa he attended the Academy of Fine Arts in Carrara (MS) and received his bachelor's degree in Visual Arts and Painting.

Since 2005 he has participated in solo and group exhibitions. Among the main exhibitions are "Again!" in 2014 at the Bologna Testoni gallery and "The Limit " in 2009 at the former quarry of Mount Peeled (LU), curated by the gallery of 911 in La Spezia.

In 2014 there was an exhibition called "Artsiders" at the National Gallery of Umbria in Perugia and "Remake" at the gallery in Testoni, Bologna. In 2013 there was "The Necessity of Beauty" at the Michetti Museum of Francavilla a Mare in Chieti and in 2012 "Open Space 2" at the National Gallery of Cosenza.

In 2010 he exhibited in "Ecole of Design" in La Versilia (LU) and in 2008 at the "Biennele of Sacred Art" at the Stauros Museum of San Gabriel (TE).

In April 2014 one of Matteo's art works became part of the Contemporary Art Collection of the Ministry of Foreign Affairs in Palazzo della Farnesina (Rome) and in 2013 another of his art works became part of the permanent collection of the Museum Michetti of Francavilla a Mare (CH).

ART EXHIBITION:

Nulla Accade* (nothing happens*) time stands still, the horizon marks the last frontier, space is what stops the eye and things that go their way" writes Matteo Tenardi referring to his last works. In "Nulla Accade*", title of the exhibition, the artist, with his installations captures moments related to human reality through a scenario in which they overcome the spatial and temporal dimensions. Four individuals and a few key elements build a path that links them to the space that hosts them. An old brick, a  small withered shrub, the notion of ​​the horizon, an anchor, a scale, an ancient brick column and a paddle are the main view for the models. These are met by an individual face from behind. His body adheres to the wall above his head, and in a precarious position are the old brick and the small withered shrub. The brick corroded by time represents the relentlessness of ​​life. The small tree captures time suspended, maintaining the crystallised form of the previous life. It is all made with great skill, technique, realism and elegance.

Angela Troilo

e-mail:

web: www.matteotenardi.blogspot.it 

Sponsor